Open/Close Menu Tutte le feste nelle discoteche di Treviso
Ballare, Rgazza, Abbordare, Sexy, DiscotecheTreviso, Eventi, Festa, Enjoy

Primi approcci alla danza

Se siete alla vostra prima esperienza in discoteca e magari siete anche molto timidi, non disperate, perché non è impossibile imparare, anche se magari ci impiegherete un podi tempo.

Sicuramente, la prima cosa da compiere è quella di fare qualche prova. Basterà usare il metodo classico: iPod nelle orecchie e specchio davanti a sé. Date sfogo all’improvvisazione e vedrete che tra le risate e l’improvvisazione qualcosa di carino viene sempre fuori.

Come ballare in discoteca se sei un uomo o un ragazzo

Cominciamo con i consigli per i ballerini del sesso forte. In genere, gli uomini hanno un modo un po’ “stranodi ballare, forse perché si associa alla danza uneccezione femminile, ma spesso il risultato è quello di muoversi troppo e risultare anche un poscimmioni, soprattutto se siete timidi.

Il consiglio, valido sempre, è quello di non strafare. Ricordate come avete ballato in camera vostra e fate lo stesso. Se siete da soli, vi consigliamo di ambientarvi prima un po’:

andate al bar e ordinate un drink leggero

fate quattro chiacchiere col barista o con qualche altro avventore, in modo da rilassarvi un po

scrutate la sala

non lasciatevi intimidire dagli altri ballerini più spigliati

recatevi sulla pista quando mettono su la vostra canzone preferita

Se invece siete con gli amici, chiedete loro di fare gruppo intorno a voi. Rilassatevi e sorridete! Cominciate a muovervi seguendo le note e, se proprio avete un blocco, cercate di imitare i soggetti più spigliati intorno a voi: emulare aiuta, almeno allinizio!

Se il vostro obiettivo è non solo ballare, ma anche rimorchiare una ragazza in disco, andateci sempre cauti: non è raro che cadano risse proprio per approcci indesiderati e fidanzati gelosi. Cercate di fare il primo passo, immaginate di avere la cuffia alle orecchie ed isolatevi dal mondo, vi aiuterà al momento giusto ad essere voi stessi evitando di sentirvi senza fiato quando dovreste invece presentarvi.

Come ballare in discoteca se si è ragazze

Difficilmente le ragazze vanno da sole in discoteca, in quanto o ci si reca in gruppo oppure con il proprio compagno. Per tale motivo, se si è timidi o comunque un poinesperti nel ballo, essere in compagnia può aiutare tanto. Fate quindi gruppo e, se siete con la vostra dolce metà, fatevi incoraggiare da lui. Non sentitevi legati a voi stessi, lasciatevi andare senza tralasciare che al ragazzo piace la tipa che se la “tira”.Sentitevi libere e siate rilassate: non è che tutti gli sguardi debbano essere puntati su di voi che non sapete come ballare in disco! Pensate a come vi sentivate libere a casa ballando davanti allo specchio: allora chiudete gli occhi e immaginate di essere da sole.

Un consiglio molto importante per danzare in disco e sentirsi a proprio agio è quello di indossare degli abiti che vi facciano sentire comode. Certo, in disco c’è bisogno di uno specifico dress code, soprattutto in alcuni locali molto in, ma diciamo che se non siete le tipe da tacco 12 è inutile indossarlo! Usate un podi buon senso e:

evitate tacchi molto alti e sottili: considerate che dovrete stare in piedi e ballare per diverse ore

abiti troppo corti o stretti: se siete agli inizi, vi sentite impacciate e via dicendo, optate almeno per le prime volte per un look più informale e soprattutto comodo. La mini sarà anche il massimo, ma considerate che ballando salirà puntualmente su. Ovviamente in tal mondo è come mettere una bistecca nel mezzo di un branco di leoni, state pronte ad essere assalite

Concludiamo con il dirvi

Se vi è piaciuto l’articolo seguiteci su Facebook e Instagram

by DiscotecheTreviso.it

Follow us: